Skip to content

altre idee su dove viaggiare a novembre

15 ottobre 2012

Ancora dal libro Travel: Where to go When (collana Eyewitness Travel, edizioni DK), le 11 mete consigliate da Craig Doyle per il mese di novembre.

  • Diario itinerante: due settimane in Vietnam

Novembre è l’inizio della stagione più secca dell’anno in Vietnam. In due settimane potete riuscire a mettere insieme un mix di esperienze e farvi un’idea del Paese: partite dalla cosmopolita Hanoi, poi dirigetevi a sud verso Hoi An e godetevi le spiagge lungo la costa prima di esplorare l’area rurale del delta del Mekong e finire a Ho Chi Minh.

Maggiori informazioni: www.vietnamtourism.com

  • Diario dei canali: una settimana sui corsi d’acqua (Borgogna, Francia)

Fate attenzione alle feste del raccolto della zona: ogni anno a novembre Digione mette su la sua fiera gastronomica internazionale al Palais des Expositions e Beaune la “vendita dell’ospizio” (un’asta di vini il cui ricavato va in beneficenza, ndCITS). Alcuni musei e châteaux minori potrebbero essere chiusi per la stagione e ricordate che i musei di Digione sono chiusi il martedì.

Maggiori informazioni: www.burgundy-canal.com

  • Diario marittimo: quattro giorni di sabbia e mare (Bahamas)

A novembre le isole delle Bahamas, orlate di sabbia morbida come un cuscino e di acque di un perfetto color verde-azzurro, sono ideali per oziare in riva al mare. Esplorare tutte le isole richiederebbe diverse settimane, ma quattro o cinque giorni sono sufficienti per provare il meglio di Nassau e Paradise Island più un’escursione alle “Family Islands” (le isole più esterne).

Maggiori informazioni: www.bahamas.com o www.atlantis.com

  • Diario avventuroso: due settimane piene d’azione (Tasmania, Australia)

Viste le lunghe e miti giornate primaverili, novembre è il periodo migliore per un giro della Tasmania. Le sue dimensioni compatte (315 km per 286 km) fanno dell’isola la destinazione perfetta per partire con un’auto a noleggio: in due settimane potete girare la maggior parte delle attrazioni più belle.

Maggiori informazioni: www.discovertasmania.com

  • Diario dal Mississippi: una settimana sul battello a vapore (Mississippi meridionale, USA)

Novembre è un ottimo momento per viaggiare lungo il corso del Mississippi in battello a vapore: il clima mite vi permetterà di godervi al massimo le attività a riva senza l’umidità dei mesi estivi. Prolungate la vostra permanenza visitando altre destinazioni americane, come ad esempio Nashville e Memphis.

Maggiori informazioni: www.neworleansonline.com

  • Diario in gondola: cinque giorni nella città che affonda (Venezia, Italia)

Novembre è un buon momento per visitare Venezia: c’è meno gente, i prezzi degli hotel sono più bassi, e il pallido sole invernale conferisce alla città un’aria eterea. Arrivando durante l’acqua alta, farete l’esperienza di attraversare piazza San Marco sulle passerelle in legno. Cinque giorni bastano per vedere i luoghi turistici principali.

Maggiori informazioni: www.turismovenezia.it

  • Diario metropolitano: una settimana nella città elettrica (Tokyo, Giappone)

Con le sue giornate piacevoli e i cieli blu, novembre è un periodo fantastico per visitare Tokyo. Concedetevi una settimana per avere abbastanza tempo da poter fare gite di un giorno ai santuari e templi di Nikko e a Hakone per le spettacolari vedute del maestoso monte Fuji. Per provare un ritmo più lento, prolungate il viaggio visitando Kyoto.

Maggiori informazioni: www.seejapan.co.uk

  • Diario dallo Stato desertico: otto comodi giorni in treno (Rajasthan, India)

Novembre è il mese ideale per girare il Rajasthan, dato che la calura estiva è passata e le temperature sono generalmente piacevoli. Sul Palace on Wheels, considerato tra i dieci più lussuosi viaggi n treno al mondo, verrete trattati come dei re. Prendete in considerazione di prolungare il viaggio soggiornando più a lungo ad Agra.

Maggiori informazioni: www.rajasthantourism.gov.in

  • Diario dalla laguna: una settimana nel Pacifico meridionale (Aitutaki, Isole Cook)

Novembre ad Aitutaki conserva il clima caldo di cui le Isole Cook godono durante tutto l’anno: è la fine dell'”inverno”, prima della stagione umida, e di solito non c’è il pericolo di cicloni fino a dicembre, ammesso che ve ne siano. Prendete in considerazione di unire al vostro viaggio una visita in Nuova Zelanda.

Maggiori informazioni: www.aitutaki.com

  • Diario dalla costa atlantica: nove giorni nel passato del Ghana

Per sfruttare al meglio il clima novembrino, l’itinerario in qualche modo affannoso di nove giorni potrebbe essere facilmente esteso, con qualche deviazione aggiuntiva, su due settimane. I turisti che hanno più tempo a disposizione potrebbero poi dedicare una terza settimana al lago Volta e alle verdi colline costellate di cascate situate a est di esso.

Maggiori informazioni: www.ghanaweb.com

  • Diario isolano: una settimana di meraviglie naturali (Isola Margarita, Venezuela)

Novembre dovrebbe portare cieli sereni, temperature calde e una rinfrescante brezza dal largo. L’isola ha una dimensione gestibile per restarvi una settimana, che offre tempo a sufficienza per rilassarvi, ammirare la fauna selvatica e godervi inoltre la vita notturna. I turisti potrebbero estendere il viaggio visitando il Salto Angel sulla terraferma.

Maggiori informazioni: www.islamargarita.com

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: